Athos Capoferri

Guardia di confine con attestato professionale federale

Storia di Bundesverwaltung / Administration fédérale


"Il fatto di conoscere persone che arrivano da altre parti del mondi" questo è quello che piace di più del suo lavoro ad Athos Capoferri, guardia di confine e sostituto capoposto a Chiasso. Lavora vicino al confine e pertanto a stretto contatto con i problemi di immigrazione. Può essere un lavoro anche pericoloso perché si può avere a che fare anche con criminali, occorre quindi essere concentrati. Tra i consigli di Athos c'è quello di "amare tutto incondizionatamente, perché l'amore rende felici".