Davide Palmiotto

Sound Engineer


"La cosa più bella del mio lavoro è avere pazienza di aspettare, avere la sensibilità di voler carpire che cosa vuol dire l'artista che è di fronte a te quel giorno in studio." Davide Palmiotto, Sound Engineer, ci racconta la sua storia, e di come sia difficile alle volte seguire gli artisti senza assolutamente guardare sull'orologio per vedere che ora è, o che giorno è. Ma soprattutto, per dare il meglio di se, occorre veramente farsi coinvolgere nel progetto artistico.